George Michael sconvolto, dopo 13 anni se ne va il partner Kenny Goss

George Michael sconvolto, dopo 13 anni se ne va il partner Kenny Goss
George Michael e il partner Kenny Goss si sono lasciati dopo tredici anni. O, più esattamente, Kenny ha mollato George e ora il cantante viene descritto come "sconvolto" e "sull'orlo di una crisi di nervi". Goss, mercante d'arte, texano, stava con George dal giugno 1996 e i due abitavano prevalentemente a Londra. Kenny, che aveva sempre sopportato con pazienza sia le scappatelle di George sia il suo uso smodato di cannabis, è esploso all'ultimo arresto del partner; Michael, come forse si ricorderà, era stato beccato nei bagni di Hampstead Heath, il bosco di Londra. Kenny, riporta un quotidiano britannico, avrebbe deciso di cessare ogni rapporto con George già verso lo scorso Natale. I due, a quanto pare, sono stati abilissimi a non lasciar trapelare il loro nuovo status. Negli scorsi mesi l'artista, sconvolto dalla mossa di Kenny, sarebbe diventato una sorta di eremita che non lascia praticamente mai la sua abitazione; recentemente l'ex Wham ha anche licenziato il fedele manager Andy Stephens.
Da notare però che, intervistato dalla sezione "Gay & lesbian" del settimanale TimeOut di Londra, Goss non ha minimamente accennato alla separazione ed ha anzi parlato di lui e George come "una normale coppia gay".
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.