Edwyn Collins e moglie attaccano MySpace e Warner

Edwyn Collins e moglie attaccano MySpace e Warner

La moglie e manager di Edwyn Collins, Grace Maxwell, ha aspramente criticato Myspace perchè non permetterebbe di mettere in download gratuito il brano più celebre di suo marito, l'hit del 1995 "A girl like you". La Maxwell ha dichiarato guerra alla società statunitense e alla Warner Music Group per affermare la proprietà di quella canzone, i diritti della quale sono già regolarmente in possesso dell'autore: dopo aver scritto ai responsabili di MySpace chiedendo perchè non le fosse permesso di mettere in download gratuito il brano è stata contattata da un rappresentante della Warner che promise di risolvere la questione: "Myspace non concepisce che ognuno di noi, oltre alle major, può far valere il proprio diritto d'autore. 'A girl like you' è messa in vendita in tutto il mondo, ma non da Edwyn. Piuttosto da ogni sorta di major i cui diritti sul brano sono scaduti da anni. Vivrò il resto della mia esistenza nell'intento di farli smettere di fare quello che fanno da sempre".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.