Diddy alla Interscope, in dote anche l'etichetta Bad Boy

A differenza di quanto riportavano le prime indiscrezioni, il nuovo contratto di Diddy con la Interscope ingloba anche la sua etichetta discografica Bad Boy Records. Lo ha confermato lui stesso in un’intervista esclusiva al sito AllHipHop.com , spiegando che gli artisti già sotto contratto con l’etichetta resteranno alla Atlantic/Warner mentre quelli scritturati ex novo faranno parte della scuderia Interscope. “Quando mi sono seduto a parlare con Julie (Greenwald, chief operating officer della Atlantic) e le ho detto che volevo firmare con Jimmy (Iovine, il “boss” della Interscope), lei e Lyor (Cohen, il presidente del Warner Music Group) sono stati così carini da permettermi di tenermi il marchio Bad Boy. Ho potuto portarlo alla Interscope e allo stesso tempo restare in rapporti d’affari con loro. Non abbandonerò i miei artisti che si trovano lì. Ho ancora il mio marchio. Ma tutte le mie registrazioni future saranno con la Interscope Records”.
Il nuovo corso della Bad Boy, ha aggiunto Sean Combs, sarà orientato alla ricerca di “artisti davvero unici. Vogliamo costruire qualcosa di speciale che non esiste ancora. Ci prenderemo tutto il tempo necessario con ogni artista che metteremo sotto contratto”. “Puff è una persona rara nell’industria musicale di oggi”, ha commentato il presidente di Interscope Geffen A&M Jimmy Iovine, “uno capace di muovere l’evoluzione della cultura in molte aree, la moda, la televisione e la musica, oltre che con i dischi. Quando uno così diventa libero da impegni, lo afferri al volo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.