Blockbuster ‘salvata’ dal Titanic?

La Viacom, proprietaria degli studi cinematografici Paramount, di MTV, del canale via cavo Nickelodeon e della catena di negozi di videocassette Blockbuster, ha deciso di spendere la cifra di un miliardo e 75 milioni di dollari per ricomprarsi le proprie azioni.
L’operazione, che richiederà un esborso non indifferente, è stata decisa dai dirigenti della Viacom in quanto hanno considerato questa opportunità «troppo vantaggiosa per lasciarsela sfuggire».
La società sembra stia vivendo un ottimo momento economico, nonostante Blockbuster abbia subìto perdite non indifferenti l'anno scorso, in seguito a un cambio di strategie e di dirigenza.
L'uscita della videocassetta di “Titanic” (avvenuta il 29 agosto scorso) dovrebbe invertire questo trend, in quanto si stima che possa generare un incasso di circa 200 milioni di dollari. Il gruppo Viacom, inoltre, i cui debiti ammontano a circa otto miliardi di dollari, ha realizzato quasi quattro miliardi di dollari dalla recente vendita del gruppo editoriale Simon & Schuster.
Music Biz Cafe, parla Luca De Gennaro (Direttore VH1 Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.