NEWS   |   Industria / 17/09/2009

Little Steven, accordi di licenza e un social network per musicisti

Little Steven, accordi di licenza e un social network per musicisti

Steve Van Zandt, il Little Steven della E Street Band, ha siglato un accordo di collaborazione con la società di licensing statunitense The Music Playground, joint venture tra Andrew Stein di The Lodge (produzioni audio e video, library musicali) e Don Ienner di IMO (etichetta e società di management): il musicista e i suoi nuovi partner lavoreranno insieme alla ricerca di nuove opportunità sul fronte televisivo, cinematografico e pubblicitario. Van Zandt è titolare di un’etichetta discografica, Wicked Cool Records, che ha in catalogo gruppi come i Chesterfield Kings e repertori vintage di genere surf, punk e garage rock: il primo impegno di The Music Playground è di renderlo disponibile on-line. Van Zandt e Ienner si conoscono e sono amici da molto tempo: quest’ultimo, infatti, è stato a lungo a capo della Columbia Records, e ha lavorato a fianco di Bruce Springsteen e della E Street Band.
Il musicista del New Jersey, intanto, sta anche sviluppando un social network a contenuto musicale, Fuzztopia: l’intento è di facilitare ai giovani artisti e alle nuove band lo scambio di suggerimenti e informazioni utili a livello professionale, per quanto riguarda l’attività concertistica e discografica, la promozione, la contrattualistica e altri argomenti di interesse comune.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi