Live Nation, per il 2010 niente contratti a 360 gradi con gli artisti

Live Nation, per il 2010 niente contratti a 360 gradi con gli artisti
Madonna, Jay-Z, Shakira, Nickelback e U-2 rappresentano già un cast di primissimo livello (e impegnativo): niente da stupirsi che nel 2010 Live Nation non abbia intenzione di firmare contratti “a 360 gradi” con altri artisti. La conferma arriva direttamente dall’amministratore delegato della società, Michael Rapino, che accanto al al futuro (Antitrust permettendo) partner Irving Azoff, ad di Ticketmaster, ha partecipato la settimana scorsa a una conferenza su “media, communications and entertainment” organizzata da Bank of America e Merrill Lynch. “Dovremmo essere in grandi rapporti di amicizia con le case discografiche”, ha aggiunto Rapino. “Per noi è un passo logico, vendere la loro musica”. “E loro, a loro volta, dovranno entrare nel nostro business”, gli ha fatto eco Azoff. “Siamo convinti che il vecchio modello secondo cui il successo si raggiunge attraverso Mtv e le radio sia superato”.
Secondo Rapino i cinque contratti artitici siglati da Live Nation stanno generando i ricavi previsti; per il colosso della musica dal vivo, tuttavia, la priorità attuale consiste nel generare flusso di cassa e nel tenere sotto controllo gli investimenti.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.