EMI, a Snoop Dogg la direzione creativa dell'etichetta Priority

EMI, a Snoop Dogg la direzione creativa dell'etichetta Priority
Calvin Broadus, in arte Snoop Dogg , ha ottenuto dalla EMI l’incarico di “presidente creativo” della Priority Records, etichetta simbolo del rap westcoastiano (N.W.A., Ice Cube, Master P, ecc.) che in dicembre pubblichetà il suo nuovo album “Malice n wonderland” (con la partecipazione di Soulja Boy , Lil Jon, R. Kelly, Brandy e di Pharrell e Dr. Dre in sede di produzione). Il compito di Snoop sarà quello di valorizzare il patrimonio della label e di massimizzarne le opportunità sul mercato digitale e sotto il profilo del branding. Rivestità anche il ruolo di produttore esecutivo per una serie di uscite programmate per il 2010, 25mo anniversario della Priority.
Snoop Dogg, che nel corso della carriera ha venduto nel mondo oltre 30 milioni di copie, aveva già pubblicato due album per l’etichetta tra il 2000 e il 2002, prima di passare alla Geffen.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.