Dr. Dre e Lady Gaga progettano una linea di cuffie

Dr. Dre e Lady Gaga progettano una linea di cuffie
Stanno per essere immesse sul mercato le cuffie "Heartbeat": l'accessorio, simile a un prezioso monile (disponibile in rosso, nero e argento), nasce dalla collaborazione di Dr. Dre e Lady Gaga con l'azienda Monster Cable. Il produttore hip hop non è nuovo a questo genere di iniziative: con la stessa società aveva già progettato la sua linea di cuffie da intenditori, le "Beats by Dr. Dre", ed ora, con l'artista di punta Lady Gaga, aggiunge una goccia di moda alla tecnica. "Le 'Heartbeats' incarnano i tre punti cardinali dell'essere umano", ha dichiarato la cantante, "arte, amore e stile. Con l'aggiunta di un particolare: la qualità del suono conta".
Nel frattempo il produttore è al lavoro su una nuova linea di prodotti da studio, le cuffie "Beats solo", che promettono di essere le migliori sul mercato.
Al momento, però, non è chiaro quando e come questi prodotti possano arrivare sul mercato italiano.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.