l'I-Day a Milano si farà anche senza gli Oasis. Le spiegazioni del promoter

l'I-Day a Milano si farà anche senza gli Oasis. Le spiegazioni del promoter
Il promoter Indipendente ha annunciato tramite un comunicato stampa che il concerto di domani, 30 agosto, a Rho, si svolgerà ugualmente, anche senza la presenza degli Oasis, che hanno appena cancellato le rimanenti date del loro tour dopo che Noel Gallagher ha lasciato la band.
Ecco il testo diramato dal promoter nella tarda mattinata di oggi, sabato 29 agosto:
"Indipendente informa il pubblico dell’I-Day Milano Urban Festival che gli Oasis hanno cancellato i concerti europei di questo weekend, inclusa Milano. Gli organizzatori confermano che il festival si svolgerà regolarmente anche senza gli Oasis;è confermata la presenza degli altri gruppi in cartellone, The Kooks, Kasabian, Twisted Wheel, Expatriate e The Hacienda. Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore."

Nel tardo pomeriggio, Indipendente ha diramato un altro comunicato stampa, in cui si spiegano le ragioni della scelta di fare il festival. Ne riportiamo integralmente il testo:
"A proposito dell’annullamento del concerto degli Oasis nell’ambito della prima edizione dell’I Day Milano Urban Festival, previsto per domani 30 agosto presso l’Arena Concerti alla Fiera di Rho, il promoter italiano Indipendente dichiara: 'Siamo desolati per l’accaduto ma vogliamo precisare che Indipendente è parte danneggiata tanto quanto tutti coloro che hanno acquistato il biglietto per assistere al concerto degli Oasis. Il Festival avrà comunque luogo domani con le altre band previste in cartellone e possiamo annunciare fin da ora che l’I Day Milano Urban Festival diventerà un appuntamento fisso per l’estate milanese.'
Anche Giovanni Terzi, Assessore agli Eventi del Comune di Milano, che ha patrocinato l’evento ha commentato: 'Dispiace per l’accaduto ma sono sempre del parere che l’I Day Milano Urban Festival sia un progetto importante per la città di Milano e per gli amanti della musica in generale, è una grande iniziativa che continueremo a supportare anche nei prossimi anni. La location è straordinaria ed è destinata a diventare sempre più rappresentativa della nostra città all’estero, anche in vista dell’Expo 2015.'
Corrado Rizzotto, uno dei promoter dell’evento aggiunge: 'Stiamo valutando tutti gli aspetti tecnici e operativi riguardo all'accaduto, purtroppo tutto si è svolto all'improvviso e tra oggi e domani non avremo una quadro completo circa la vicenda per prendere decisioni ufficiali. Tutte le possibilità rimangono al momento aperte. Anche per per questo siamo in costante contatto con gli organizzatori europei dei Festival di Parigi e di Costanza che si sono trovati nella nostra medesima situazione'. "
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.