Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Gossip / 26/08/2009

Chris Brown condannato per l'aggressione a Rihanna

Chris Brown condannato per l'aggressione a Rihanna
Il rapper Chris Brown è stato condannato a cinque anni di libertà vigilata e sei mesi di comunità di recupero dal tribunale di Los Angeles in seguito all'aggressione ai danni dell'ex fidanzata Rihanna, avvenuta lo scorso 9 febbraio alla viglia della cerimonia di premiazione dei Grammy Awards: il giudice Patricia Schnegg ha inoltre emesso un'ordinanza restrittiva che impone al cantante di tenersi ad almeno 100 metri dall'ex compagna, pena l'arresto. Il rapper presterà il servizio civile nel suo stato di residenza, la Virginia, sotto la sorveglianza della polizia locale. Alla lettura della sentenza Brown era accompagnato, oltre che dal proprio legale, dalla madre: Rihanna era assente.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi