Spotify, entra anche il patron di '3'

Spotify, entra anche il patron di '3'
Li Ka-shing, miliardario di Hong Kong a capo della conglomerata cinese Hutchison Whampoa (casa madre, tra le altre, anche della telco H3G, nota con il marchio "3"), ha acquistato una partecipazione di minoranza in Spotify. L'operazione, di cui non è stato reso noto l'importo ma che dovrebbe basarsi sulla recente valutazione di Spotify per 250 milioni di dollari, lascia intravedere significative sinergie e integrazioni tra 3 e il servizio di streaming musicale sul circuito mobile.
L'acquisizione di Li Ka-shing segue di pochi giorni l'ingresso delle 4 major discografiche nel capitale di Spotify.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.