EP dei Radiohead? Niente di vero, almeno per ora

EP dei Radiohead? Niente di vero, almeno per ora
I Radiohead hanno atteso la fine del ferragosto per far tacere l'esagerato chiacchiericcio che li riguarda da almeno due giorni. L'oggetto in causa era il fantomatico EP "Wall on ice", titolo scoperto da alcuni internauti controllando le informazioni interne del brano apparso in rete qualche giorno fa: "These are my twisted words".
Di ora in ora la pubblicazione di un nuovo EP da parte della band di Oxford sembrava sempre più certa, grazie anche alla nascita sul Web del sito www.wallofice.com che rimandava direttamente al sito dei Radiohead. Dopo poche ricerche si scoprì che il sito non era altro che uno scherzo, perfettamente riuscito, ideato da un fan danese.
Era necessario attendere oggi, 17 agosto, per sapere cosa bolliva in casa Radiohead e così, dalle pagine del loro blog, Thom Yorke ha annunciato la "sola" pubblicazione ufficiale di "These are my twisted words": "Ecco così nuova canzone, abbiamo passato del tempo a registrare e questo è il primo brano che abbiamo finito. Ne siamo abbastanza fieri. C'è dell'altro materiale in via di completamenti, ma è con questo che volevamo iniziare e che suoneremo ai concerti estivi, speriamo che vi piaccia".
Il brano è scaricabile via Torrent, o direttamente dal sito della band www.radiohead.com.
Dall'archivio di Rockol - Radiohead: Thom Yorke e l'imprecazione in loop
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.