La Toya si è portata via 100 brani inediti di Michael Jackson

La Toya si è portata via 100 brani inediti di Michael Jackson
Una nuova sensazionale notizia va ad aggiungersi all'affaire dei brani inediti che Michael Jackson avrebbe lasciato. Che i pezzi esistano è fuori dubbio, ed è stato anche confermato da dirigenti discografici, ma ora pare che buona parte di essi sia stata presa da La Toya, sorella del King of Pop. Secondo quanto riferisce Rolling Stone nell'edizione cartacea che arriva oggi nelle edicole statunitensi, e come viene sottolineato da varie agenzie di stampa internazionali, La Toya si sarebbe impossessata di hard disk contenenti un centinaio di canzoni inedite di Jacko; tra i brani vi sarebbero anche composizioni che Michael aveva registrato con will.i.am dei Black Eyed Peas, con Akon e con Ne-Yo. Gli hard disk si trovavano nella casa di Holmby Hills, California, che l'artista aveva preso in affitto. Poche ore dopo la scomparsa, la famiglia si precipitò -ciò perlomeno è quanto ha riferito a Rolling Stone il manager del cantante, Frank DiLeo- ad Holmby Hills e letteralmente svuotò la casa asportando con interi camion tutto ciò che vi era contenuto. Mobili compresi: peccato che non fossero di Jacko, facevano parte del contratto di locazione. La Toya Jackson, nel trambusto, avrebbe fatto sparire il tesoretto. Contattato da un'agenzia dopo quanto pubblicato da RS, DiLeo si è detto "sicuro" che ora il malloppo si trovi presso la casa di famiglia dei Jackson ad Encino, California.
La Toya, il cui ultimo album risale al 1995, ha da parecchi anni in lavorazione un nuovo disco, "Startin' over".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.