Torna Robbie Williams con 'Reality killed the video stars'

Torna Robbie Williams con 'Reality killed the video stars'
E' evidente il richiamo alla celeberrima hit del '79 firmata dai Buggles "Video killed the radio star" nel titolo del nuovo album di Robbie Williams, "Reality killed the video stars": l'album, la cui produzione è firmata da Trevor Horn, già fondatore di Buggles e Art of Noise, nonché ex membro degli Yes e producer di altissimo lignaggio per - tra gli altri - Frankie Goes to Hollywood, ABC, Grace Jones, Seal, Propaganda, Dollar, Tina Turner, Lisa Stansfield, Tom Jones, Paul McCartney, Pet Shop Boys, Mike Oldfield, Simple Minds, Marc Almond e Genesis. L'arrivo di "Reality killed the video stars" sugli scaffali dei negozi, stando a quanto emerso presso diverse fonti straniere, è previsto per il prossimo 23 ottobre.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.