Usa, il talent scout Caplan (ex Sony) lancia un'etichetta con The Orchard

Usa, il talent scout Caplan (ex Sony) lancia un'etichetta con The Orchard
Torna sulla scena con un progetto autonomo uno degli A&R più dinamici degli ultimi 25 anni, Michael Caplan, la cui nuova etichetta One Haven Music farà affidamento su The Orchard per quanto riguarda supporto finanziario, marketing, distribuzione fisica e digitale e licenze di sincronizzazione pubblicitarie, cinematografiche e televisive.
Attivo professionalmente dal 1983, Caplan è stato per 20 anni direttore artistico della Epic Records, dove mise sotto contratto artisti come Living Colour, Keb’Mo’, Firehouse, Ginuwine e G.Love e rilanciò la carriera della Allman Brothers Band . Dopo avere creato la Or Music (con cui ha scoperto e lanciato il reggaeman ebreo Matisyahu e i Los Lonely Boys) ed essere tornato alla Sony BMG con l’incarico di responsabile artistico della Columbia Records, aveva lavorato ultimamente per la indie Razor & Tie: un altro cliente di The Orchard che con questo accordo, sottolinea il general manager Brad Navin, “introduce un piattaforma e un prodotto completamente nuovo: soluzioni chiavi in mano per coloro la cui attività consiste nel trovare grandi talenti e realizzare grande musica. Vogliamo dimostrare che non c’è mai stato un tempo migliore di oggi per essere un artista di talento, dotato di visione e convinzione”.
Caplan, da parte sua, ha spiegato di avere scelto The Orchard come partner perché si tratta di “un’organizzazione che abbraccia il cambiamento, invece che cercare di fermarlo”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.