Backstreet Boys in quattro a Montecarlo: Brian è sotto i ferri

Backstreet Boys in quattro a Montecarlo: Brian è sotto i ferri
La premiazione dei World Music Award, tenutasi giovedì 8 maggio alla presenza del principe Alberto, è stata un evento molto mondano e molto poco musicale. C’era Tyson, c’era Mickey Rourke, c’era Max Biaggi, Jacques Villeneuve, e chi più ne ha più ne metta: chi fosse interessato a questo aspetto, può attendere con fiducia lo speciale di RaiTre a cura di Pascal Vicedomini (la cui visione Rockol, onestamente, sconsiglia). I premiati, come annunciato da Rockol (vedi Archivio) sono stati Mariah Carey, All Saints, Aqua, Gloria Estefan, LeAnn Rimes, Savage Garden, Puff Daddy, Andrea Bocelli e Bakstreet Boys. Questi ultimi si sono esibiti in quattro, dal momento che Brian Littrell nel fine settimana verrà operato al cuore, e potrà tornare a cantare solo tra due mesi. La sua convalescenza sarà aiutata dalla musica, come recita il nuovo singolo che il gruppo pubblicherà il 18 maggio: “Let the music heal your soul”, i cui proventi andranno a favore di un’associazione che si occupa di malattie infantili.
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.