NEWS   |   Industria / 20/07/2009

UK, 'management buyout' per le librerie (con cd) Borders

UK, 'management buyout' per le librerie (con cd) Borders
Dopo i grandi magazzini Woolworths e i mediastore Zavvi, anche la catena di librerie Borders UK (che già aveva drasticamente ridotto l’assortimento di cd e dvd) ha rischiato di chiudere. Cinque punti vendita operativi in Irlanda e nel Regno Unito, incluso il negozio simbolo del gruppo sito in Oxford Street a Londra, sono stati venduti la settimana scorsa alla ditta di moda e abbigliamento New Look: la cessazione dell’attività è stata tuttavia scongiurata da un management buy out pilotato dall’amministratore delegato Philip Downer e dal direttore finanziario Mark Little e appoggiato finanziariamente da Valco Capital Partners. La catena era di proprietà di un’altra finanziaria, Risk Capital Partners, che l’aveva rilevata meno di due anni fa per 20 milioni di sterline. “Siamo felicissimi di essere stati in grado di assicurare il futuro di Borders in tempi così critici per il commercio al dettaglio e l’economia globale” ha dichiarato Downer, aggiungendo che non sono previste altre chiusure di negozi nell’immediato futuro.