NEWS   |   Industria / 13/07/2009

Radiohead: il manager lancia un'etichetta (ma loro non c'entrano)

Radiohead: il manager lancia un'etichetta (ma loro non c'entrano)
Nessun dettaglio preciso è ancora emerso a proposito di Polyphonic, la nuova etichetta discografica che il manager dei Radiohead Brian Message (attraverso la sua società, ATC) ha deciso di lanciare in joint venture con altre due grandi agenzie di management, il MAMA Group e il Nettwerk Music Group. Le prime notizie diffuse dalla stampa inglese la dipingono come una label dalla filosofia moderna e “democratica”, in cui gli artisti sotto contratto conserveranno il controllo di matrici e copyright spartendosi con l’etichetta i proventi derivanti dalla vendita di album e canzoni. Come nel caso ormai storico di "In rainbows” dei Radiohead , sui canali digitali Polyphonic potrebbe adottare anche un modello gratuito o a offerta libera: “Faremo ciò che più risulta utile a far notare i nostri artisti”, ha spiegato Adam Driscoll, coamministratore delegato del gruppo MAMA. “Regalare un album può portare un milione di persone ad ascoltare un nuovo musicista”. I Radiohead, come Thom Yorke e compagni hanno precisato sul loro sito Internet, sono invece totalmente estranei all’impresa.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi