Rockol Awards 2021 - Vota!

Sorpresa, i 'memorabilia' dei Beatles in mostra sono di Julian Lennon

Si è appreso, con una certa sorpresa, che parecchi degli oggetti di John Lennon e dei Beatles in mostra presso l'esposizione "White feather: the spirit of Lennon" sono di proprietà di Julian Lennon. I due ebbero un rapporto piuttosto problematico, col padre che di fatto lo abbandonò all'età di 5 anni e che si riavvicinò a lui solamente poco prima che venisse assassinato. Si era pensato, dunque, che Julian (8 aprile 1963) non avesse mai particolarmente tenuto a collezionare oggetti che avessero a che fare col padre. E invece ecco che alla mostra, appena inauguratasi al Mersey Ferries Terminal al Pier Head di Liverpool, si scopre che articoli significativi sono proprio di
Julian Lennon . Tra i vari: una chitarra elettrica che John gli regalò per il Natale 1973, una mini-moto della Honda e, specialmente, il manoscritto di "Hey Jude". Il testo con la canzone, il cui titolo è diretto riferimento allo stesso Julian, nel 1996 fu acquistato ad un'asta da Julian per circa 30.000 euro. All'inaugurazione c'era anche Cynthia, la prima moglie di John. Cynthia, che oggi ha 69 anni e nei primi anni Settanta fu sposata con un italiano, ha detto: "Io e Julian abbiamo sempre avuto questa sensazione di fratellanza, strano perché invece siamo madre e figlio".
L'esposizione prosegue sino al prossimo 31 dicembre. Il nuovo album di Julian, "Everything changes", è stato completato ma non ha ancora alcuna data di pubblicazione.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.