Concerti, a rischio San Siro, nuova delibera del Comune di Milano

Concerti, a rischio San Siro, nuova delibera del Comune di Milano
Tetto più basso per le emissioni sonore, una media di settantotto decibel, e forze dell'ordine in regia, pronti a stoppare i concerti alle 23.30: sono questi i punti della delibera approvata dal Comune di Milano e dalla giunta Moratti.
Non ci sta Roberto De Luca, amministratore di Live Nation, la società che organizza i concerti a San Siro e che porterà in concerto allo stadio Meazza i Depeche Mode il 18 giugno, Amiche per l'Abruzzo il 21, e gli U2 e Madonna a luglio: "Scherziamo? In queste condizioni non garantisco i concerti a Milano. Fermiamo tutto, è roba da Germani Est. Non si può arrivare ogni anno a una settimana prima dal via e riscrivere le regole. Se Milano non vuole i concerti, bene, ma che lo dica per tempo. Abbiamo sessanta dipendenti, abbiamo firmato contratti con gli artisti e venduto centinaia di migliaia di biglietti. Mesi fa. Riscrivere le regole adesso è una sofferenza imbarazzante. Ci mancavano solo i ghisa al mixer, che offesa!". (Fonte: Corriere della Sera, La Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.