Classifiche USA: Dave Matthews Band apre al numero 1 con 420.000 copie

Classifiche USA: Dave Matthews Band apre al numero 1 con 420.000 copie
Debuttare in chart con oltre 400.000 copie è un bel prendere, di questi tempi negli USA. Ed è questa la soddisfazione che si toglie la Dave Matthews Band, il cui nuovo as "Big whiskey and the GrooGrux King" esordisce in prima posizione muovendo 424.000 unità. I numeri sono (finalmente) di nuovo alti; il disco della DMB è la terza migliore entrata dell’anno dopo le 608.000 copie di “Relapse” di Eminem e le 484.000 di “No line on the horizon” degli U2. A proposito del white rapper: "Relapse" arriva alla terza settimana scendendo sulla piazza d’onore e aggiungendo altri 141.000 pezzi. Al numero 3 entra “Uplifter” dei 311; il gruppo rock del Nebraska esordisce con 60.000 copie. Arretra al 4 “21st Century breakdown” dei Green Day, scende di due tacche ed è quinta la colonna di "Hannah Montana: the movie", poi al 6 entra, con 49.000 copie, l’omonimo dei Chickenfoot. Il supergruppo è composto da Sammy Hagar e Michael Anthony, ex Van Halen, da Chad Smith dei Red Hot Chili Peppers e dal chitarrista Joe Satriani. In settima posizione plana “New again” dei Taking Back Sunday di Long Island, in ottava c’è “The fame” di Lady GaGa, in nona scende “Greatest hits II” di Kenny Chesney, chiude “Fearless” di Taylor Swift. "Let the dominoes fall" dei Rancid non ce la fa per un soffio ad entrare in Top 10; per la band, che non pubblicava nuovi album da sei anni, si tratta comunque del miglior posizionamento d’esordio di tutta la carriera. Questa settimana le vendite USA sono cresciute del 10.9% rispetto alla scorsa settimana, ma sono scese del 15.6% rispetto ala stessa settimana del 2008.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.