Riunioni anni Ottanta: si riformano anche i Propaganda e gli OMD

Riunioni anni Ottanta: si riformano anche i Propaganda e gli OMD
Buoni ultimi ad aggiungersi all'ormai lunga lista di nomi, più o meno eccellenti, di gruppi anni Ottanta recentemente ricostituitisi, ecco arrivare anche i Propaganda e gli Orchestral Manoeuvres In The Dark. Tedeschi i primi, inglesi i secondi, comunque accomunati da un solo fattore, ovvero una brevissima serie di hits. I quali, però, devono aver lasciato il segno, visto che vi sono discografici che se li sono contesi a suon di assegni. Per entrambi i gruppi pare non vi siano progetti a brevissimo termine, ma comunque risentiremo parlare di loro entro alcuni mesi.
I Propaganda, gruppo di Dusseldorf il cui punto di riferimento è sempre stato Claudia Brucken, classe '63, affermano d'essere certi che esista ancora un vasto pubblico desideroso d'ascoltare musica con "le radici negli anni Ottanta". E gli OMD, insomma quelli di "Enola gay", il tormentone tra metà 1980 ed inizio 1981, sono tornati assieme essenzialmente per due motivi. Il primo è che ricorre il ventennale del loro primo concerto, il secondo è che, almeno a sentire il leader Andrew McCluskey, classe '59, hanno offerto loro un tour con...un'orchestra da cento elementi.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.