Guerra tra Black Sabbath: Ozzy Osbourne denuncia Tony Iommi

Guerra tra Black Sabbath: Ozzy Osbourne denuncia Tony Iommi
La speranza, già ridotta al lumicino, di poter rivedere assieme i Black Sabbath riceve quello che è forse un colpo mortale: Ozzy Osbourne ha infatti denunciato Tony Iommi. Poche ore fa il cantante ha emesso un comunicato che accompagna l’azione legale. Ozzy afferma che è spiacente d’essere arrivato “fino a questo punto”, ma non può tollerare il fatto che il chitarrista abbia autorizzato la vendita di merchandising dei Black Sabbath, comprese vecchie copertine ed il logo della band, ritenendo di possedere il copyright del marchio del gruppo. Ozzy afferma di possedere il 50% del trademark, e dunque Tony avrebbe perlomeno dovuto chiedergli il permesso. Cosa che non è avvenuta. Osbourne chiede un compenso per i danni subiti ed i mancati introiti. Il quotidiano britannico Independent aggiunge che anche Iommi ha sporto denuncia; nell’atto legale si fa notare che è lui il solo membro rimasto costante in tutte le line-up dei Sabbath e che gli altri tre (Ozzy più Geezer Butler e Bill Ward) negli anni Ottanta hanno rinunciato ai diritti sul nome della formazione.
Dall'archivio di Rockol - Paranoid, Il capolavoro dei Black Sabbath
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.