NEWS   |   Italia / 29/05/2009

Concerti, Corale per l'Abruzzo: biglietti in vendita, altri artisti in cartellone

Concerti, Corale per l'Abruzzo: biglietti in vendita, altri artisti in cartellone
Renato Zero, Ivano Fossati, Fiorella Mannoia, Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Pino Daniele, Gianni Morandi, Lucio Dalla e Gigi D’Alessio sono i nove headliner (coordinati e presentati da Serena Dandini e Giorgio Panariello) di “Corale per il Popolo d’Abruzzo”, il concerto evento che andrà in scena sabato 20 giugno allo Stadio Olimpico di Roma per raccogliere fondi a favore dell’Università degli studi dell’Aquila (vedi News). Siccome però lo show è stato concepito sulla distanza di dieci set, ci sarebbe ancora spazio per un altro “big”. Che sia Zucchero? Ferdinando Salzano, organizzatore dell’evento per conto di F&P Group, non si sbilancia: “Io spero di sì. A me Zucchero ha detto le stesse cose che ha detto a voi giornalisti: se gli verrà in mente una bella idea da presentare sul palco, sarà anche lui della partita”. Intanto al concerto work in progress si sono già uniti altri nomi, Mario Biondi, Alex Britti, Cristiano De André e Nicola Piovani, che sul palco dell’Olimpico interagiranno con gli headliner di cui sopra in duetti, ospitate incrociate, collaborazioni e interpretazioni uniche. Ognuno, come hanno spiegato oggi pomeriggio i protagonisti dell’evento in conferenza stampa, avrà a disposizione il tempo per proporre almeno quattro canzoni: privilegiando i brani più celebri e rappresentativi della carriera e lasciando da parte, per una volta, considerazioni promozionali e di marketing. “Con la possibilità”, spiega Fossati, “di attingere a un repertorio complessivo straordinario”. “Niente telecamere, niente tv”, ha aggiunto Zero, “perché questa è un’emozione che va vissuta lì, sul posto”. Lui e Fiorella Mannoia sono i primi motori del progetto: “Renato”, ha spiegato la cantante, “ha cominciato a parlarmene verso fine aprile, inizi di maggio. Poco dopo è arrivata la telefonata di Laura Pausini per ‘Amiche per l’Abruzzo’, e così ho deciso di aderire a entrambi i progetti” (a suggello indiretto di una non concorrenza tra i due eventi). “Cosa canteremo? Non lo sappiamo ancora, oggi ci incontriamo tutti per la prima volta”: ancora da stabilire, dunque, l’ordine di apparizione sul palco e la scaletta della serata.
I prezzi dei biglietti (prevendita aperta, senza commissioni, sui circuiti di TicketOne, GreenTicket, Amit, Unicredit, LIS Lottomatica e Vivaticket) variano dai 100 euro della Tribuna Monte Mario centralissima ai 25 euro del prato, distinti, Curve sud e nord (stesso prezzo per i diversamenti abili). Quanto spera di raccogliere, Salzano? “Dipende ovviamente dalla risposta del pubblico. Se riempiamo lo stadio, anche 2 milioni di euro. Gli artisti non percepiscono ovviamente alcun compenso. Con la collaborazione dei fornitori di beni e servizi, a cominciare da chi ha procurato a titolo gratuito le cartelle stampa e le bevande per la conferenza stampa di oggi, ci stiamo prodigando per ridurre al minimo possibile i costi vivi di produzione”.