Concerti, Laura Pausini per Amiche per l'Abruzzo: 'Mina, vieni anche tu'

Concerti, Laura Pausini per Amiche per l'Abruzzo: 'Mina, vieni anche tu'
"Senza offendere la sua scelta di vita, ma ci piacerebbe moltissimo che Mina venisse almeno a trovarci dietro le quinte". E' questo l'appello che Laura Pausini rivolge a Mina in vista del concerto del 21 giugno a San Siro di Amiche per l'Abruzzo (vedi News), un evento che vedrà sul palco centododici artiste tra cui, confermate, le madrine Gianna Nannini, Fiorella Mannoia, Elisa, Giorgia e la Pausini: "Eravamo partite in trenta, poi siamo arrivate a cinquanta, ora ci siamo praticamente tutte", spiega Laura, "Per non dimenticare nessuna mi sono spulciata gli elenchi dei siti musicali come Rockol. Qualcuna purtroppo non ci sarà, come Alexia, Ornella Vanoni e Raffaella Carrà. Tutte vogliamo cantare e forse qualcuna si esibirà con delle basi anziché con una band dal vivo, ma niente playback, è assicurato".
Il concerto verrà trasmetto in contemporanea da tutte le radio nazionali: "Verrà trasmessa la parte finale del concerto in diretta", aggiunge la Pausini, "E' la prima volta in Europa che succede. Seguo ogni minimo dettaglio, voglio essere aggiornata su tutto, e anche se qualche collega ha qualche pretesa alla Michael Jackson, del tipo che vorrebbero esibirsi a tal ora oppure senza la tal collega, basta una telefonata e si risolve tutto. Mi steccheranno l'indice a furia di tutti gli sms che sto mandando".
Per il finale la Pausini spiega che non si è ancora deciso quale brano verrà cantato all'unisono sul palco: "Bisognerebbe fare un sondaggio. Abbiamo ridotto la lista, le candidate sono: 'No woman, no cry', 'Il mio canto libero', 'Volare', 'Io canto', 'That's what friends are for' e 'Imagine'". (Fonte: Corriere della Sera)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.