Germania, l'etichetta metal SPV in amministrazione controllata

La società tedesca nota a livello internazionale come uno dei marchi storici dell’heavy metal si è dichiarata insolvente davanti al Tribunale di Hanover. L’iniziativa, spiega una nota diramata dalla stessa SPV, è stata presa dal fondatore Manfred Schutz allo scopo di salvare il futuro dell’azienda, il maggior numero di posti di lavoro e il rapporto di fiducia creatosi con i fornitori e con i clienti in 25 anni di attività. Il compito di amministrare la società in questa delicata fase è stato affidato a un avvocato, Manuel Sack, che in collaborazione con il management di SPV assicurerà la prosecuzione dell’attività nel settore della produzione e distribuzione discografica fino al momento della stesura di un piano di ristrutturazione e riorganizzazione aziendale e di un’eventuale vendita a soggetti terzi (diverse case discografiche concorrenti avrebbero già manifestato il loro interesse).
Nata nel 1984, SPV ha in catalogo alfieri del metal come i Motorhead, Motley Crue, Manowar e Scorpions ma anche icone del blues e del rock internazionale come John Lee Hooker e Pete Townshend. In Italia la distribuzione è curata da Audioglobe.
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.