Usa, David Geffen vuole una quota del NY Times (ma l'offerta è troppo bassa)

Il magnate ebreo statunitense David Geffen sta cercando di acquistare una quota di proprietà del prestigioso quotidiano New Tork Times, controllato dalla famiglia Ochs-Sulzberger. In competizione con Larry Page, cofondatore di Google, ha avanzato un’offerta per rilevare il 19 % del capitale in mano ad Harbinger Capital Partners (che detiene anche due posti nel consiglio di amministrazione): entrambe le offerte, dimensionate in funzione degli attuali, depressi indici di mercato, sono state tuttavia giudicate inadeguate e conseguentemente ritirate.
Geffen, 66 anni compiuti a febbraio, aveva già tentato di comprare (per 2 miliardi di dollari) il Los Angeles Times. Figura di grandissimo spicco nel mondo dell’entertainment americano, ha iniziato la carriera negli anni Sessanta come manager della cantautrice newyorkese Laura Nyro e poi di Crosby, Stills & Nash. Nel 1970 fondò insieme al manager Elliot Roberts la Asylum Records, mettendo sotto contratto artisti allora emergenti come Jackson Browne, Eagles, Joni Mitchell, Linda Ronstadt e Tom Waits. Dopo la fusione tra l’etichetta e la Elektra Records (avvenuta nel 1972) lanciò nel 1980 la casa discografica che porta ancora il suo nome (nel roster Aerosmith, Guns N’ Roses, Nirvana, Cher e moltissimi altri) prima di entrare in partnership con Steven Spielberg e Jefffrey Katzenberg nel 1994 con la DreamWorks SKG. Da allora si è distinto nel campo della produzione cinematografica e per le numerose attività filantropiche che sostiene.
Dall'archivio di Rockol - Virtual Time, 'Waves Are Calling' #Nofilter per Rockol
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.