Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Industria / 12/05/2009

UK, aprono 10 sale prova per musicisti finanziate dal governo

UK, aprono 10 sale prova per musicisti finanziate dal governo
Ha aperto, a Liverpool, la prima sala prove per aspiranti musicisti finanziata direttamente dal governo: altre nove seguiranno nel corso dell’anno, secondo un programma promosso e sostenuto dall’associazione UK Music e dal suo presidente Feargal Sharkey (nella foto), ex vocalist della band pop punk Undertones che da qualche anno si è tramutato in portavoce istituzionale delle istanze degli artisti. Il progetto inaugurato dal Knotty Ash Youth and Community Centre di Liverpool prevede la ristrutturazione e riconversione di edifici abbandonati, spesso localizzati in aree urbane o rurali dismesse o impoverite. “E’ un’idea meravigliosamente semplice”, ha detto Sharkey dopo aver tagliato il nastro rosso a fianco del ministro della Cultura Andy Burnham. “Si tratta di trovare un luogo adatto, di attrezzarlo con le apparecchiature musicali necessarie, e infine di incoraggiare i giovani che vivono nell’area circostante a frequentarlo. A cascata, ne conseguono effetti positivi sul piano sociale, economico e culturale”. “Questo è solo l’inizio”, gli ha fatto eco Burnham, il cui ministero finanzia il progetto in collaborazione con il dipartimento per l’Infanzia, le Scuole e le Famiglie. “Le sale prova di Knotty Ash mettono a disposizione una bellissima struttura dedicata al tempo libero e offrono la possibilità di accumulare esperienza anche in prospettiva di una carriera nelle industrie creative” (non solo come musicisti, ma anche eventualmente come tecnici del suono e organizzatori di concerti).
Altre sale prova, affidate alla tutela delle amministrazioni locali, dovrebbero venire aperte a breve in città come Bristol, Hastings, Manchester, Norfolk, Nottingham, St. Austell e Washington.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi