New York, torna il New Music Seminar

New York, torna il New Music Seminar
Chi si ricorda del New Music Seminar di New York? Prima del SXSW di Austin e delle altre conferenze/mostre mercato che oggi hanno luogo in città come Londra e Miami, tra il 1980 e il 1995 fu il primo evento per addetti ai lavori (Midem di Cannes a parte, ma con una inclinazione molto più accentuata verso il rock e la musica indipendente) a mescolare musica dal vivo e business, vetrina per talenti emergenti e conferenze sullo stato dell’arte e dell’industria, arrivando nei suoi momenti d’oro ad attrarre oltre 8 mila visitatori provenienti da 35 diversi paesi. Tom Silverman dell’etichetta Tommy Boy, uno dei fautori di quella pionieristica iniziativa, ha deciso ora di resuscitarla, anche se in formato ridotto: la nuova edizione del Seminar durerà un giorno soltanto e avrà luogo il 21 luglio prossimo presso lo Skirball Center for Performing Arts della Steinhardt School alla New York University. Compatto e concentrato, di conseguenza, anche il programma, realizzato in collaborazione con l’università (che gestisce un corso di studi sul music business) e articolato in una relazione introduttiva, quattro sessioni didattiche su musica e tecnologia e uno showcaseartistico.
“Me lo hanno chiesto parecchie volte, nell’arco di questi 15 anni, di riportare in vita il New Music Seminar”, ha spiegato Silverman. “Ma ho dovuto aspettare la fine del 2008 per vedere emergere un nuovo tipo di business. Ora le tendenze sono chiare e il futuro può essere previsto”. Il boss della Tommy Boy ci tiene a sottolineare le differenze con le altre conferenze, eventi e meeting che riempiono il calendario degli operatori del settore musicale: “Qui non si dibatte del DRM, di come farsi mettere sotto contratto discografico o della politica del music business. Si tratta invece di guardare in modo nuovo alle proprie opportunità, di imparare a creare musica e di padroneggiare gli strumenti di cui si ha bisogno per dare un’accelerata alla propria carriera”.
Nel nuovo comitato organizzatore Silverman è affiancato da un altro fondatore del NMS, il manager e promoter Dave Lory, e da Catherine Moore, direttore del Music Business Graduate Program alla NYU Steinhardt School. I biglietti di ingresso all’evento, disponibili in quantità limitata al prezzo di 99 dollari, sono in vendita sul sito newsmusicseminar.biz.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.