K-os in tour, ai suoi concerti il pubblico paga quel che vuole

“L’artista hip-hop di Toronto”, scrive l’Hollywood Reporter, “farà per i concerti dal vivo quello che i Radiohead hanno fatto per le vendite di musica registrata”: in occasione del prossimo tour canadese di K-os che inizia il 30 aprile, infatti, gli spettatori saranno invitati a pagare quel che ritengono giusto dopo avere assistito allo show. Parte delle donazioni volontarie così raccolte andranno a beneficio di una fondazione, mentre gli spettatori paganti riceveranno in cambio una speciale versione del nuovo album del rapper, “Yes!”, remixata dai fan e intitolata “Yes! It’s yours”.
“Non lo vedo come un esperimento”, spiega Terry McBride del Nettwerk Music Group, manager di K-os e ideatore dell’iniziativa. “Piuttosto come una scelta intuitiva. Sono convinto che più chance la gente avrà di vedere K-os dal vivo, più forte diventerà la sua fan base”. “Amo il rischio”, gli ha fatto eco l’artista. “Se non mi piacesse, farei un altro mestiere”. I concerti sono organizzati in collaborazione con Live Nation, che ha accettato il progetto, e sono sponsorizzati al 60 % dalla società di telecomunicazioni Rogers Wireless.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.