Francia, bocciate le norme contro i file sharer

Francia, bocciate le norme contro i file sharer

Tutto da rifare: l’Assemblea Nazionale francese ha respinto con 21 voti contrari e 15 favorevoli il progetto di legge che prevede di sospendere fino a un anno le connessioni Internet di chi scarica abusivamente e ripetutamente film e canzoni dalla rete. A bloccare l’iter legislativo hanno contribuito le imminenti festività pasquali: molti esponenti della maggioranza governativa, a differenza dei membri dell’opposizione socialista, non erano presenti alla seduta di votazione. “Un esito spiacevole”, ha commentato il presidente dell’IFPI John Kennedy, “ma sappiamo che il governo francese rimetterà mano al progetto molto presto”.
La discussione parlamentare sulla bozza legislativa relativa a "Internet e creazione" riprenderà il prossimo 27 aprile.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.