We7, streaming gratuito e senza spot per i clienti più fedeli

We7, streaming gratuito e senza spot per i clienti più fedeli
Il modello classico dei siti di streaming musicale (tipo Spotify e altri) prevede la possibilità di fruire gratuitamente della musica accettando in cambio un certo numero di inserzioni pubblicitarie, oppure di godersi le canzoni senza spot pagando una quota di abbonamento quotidiano o mensile. Da ieri (8 aprile) We7, piattaforma inglese di musica digitale che ha tra i suoi soci fondatori Peter Gabriel, propone una terza via ai suoi clienti più affezionati: la possibilità di ascoltare musica gratuitamente e senza interruzioni man mano che si accumulano “punti fedeltà” attraverso la navigazione e la permanenza sul sito. Una prova gratuita è offerta per un mese ai lettori del Daily Star, che nell’edizione in edicola il giorno di Pasqua include un codice di accesso al servizio. In estate, poi, la società introdurrà anche l’opzione di streaming a pagamento e senza pubblicità, al costo probabile di 9,99 sterline al mese o 99 pence al giorno.
“Le nostre dinamiche”, spiega l’ad di We7 Steve Purdham, “mostrano che la musica finanziata dalla pubblicità può contribuire in maniera significativa ai ricavi complessivi del settore. Il nostro nuovo sistema permette al consumatore di scegliere in che modo pagare la musica che consuma: attraverso un esborso di denaro, attraverso la fruizione di messaggi pubblicitari oppure tramite la sua attività sul sito”.
Nata nel 2007, We7 vanta un catalogo di 3 milioni e mezzo di brani musicali (acquistabili anche in download in formato mp3 iPod-compatibile) e mezzo milione circa di utenti registrati nel Regno Unito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.