NEWS   |   Industria / 03/04/2009

(H)it Week, a Los Angeles suoneranno Afterhours, Negrita e Pelù

(H)it Week, a Los Angeles suoneranno Afterhours, Negrita e Pelù
Afterhours, Calibro 35, Le Vibrazioni, Linea 77, Negrita, Piero Pelù e The Niro sono i primi nomi confermati in cartellone per (H)it Week, “vetrina” della musica italiana a Los Angeles che andrà in scena il 16 e 17 ottobre 2009 al Music Box@Fonda Theatre di Hollywood davanti a un pubblico di appassionati e di operatori del music business statunitense (vedi News). Cresce intanto anche il numero di media partner ed enti istituzionali coinvolti nel progetto dall’ente organizzatore dell’evento, la Music Experience di Francesco Del Maro che allo scopo ha aperto un ufficio a Los Angeles: all’iniziativa hanno già aderito ufficialmente, in Italia, le organizzazioni di settore FIMI e SCF, e negli Stati Uniti quotidiani e riviste “lifestyle”, testate specializzate come Billboard e Pollstar, emittenti rock come KCRW e KROQ, negozi di dischi come Amoeba Music. Amoeba e KCRW ospiteranno, nella settimana della manifestazione, live session degli artisti italiani presenti in città, mentre presso The Standard Hollywood (hotel ultra trendy di LA) e altre location dell'area metropolitana di Los Angeles avranno luogo showcase, dj set, feste e sfilate di moda all'insegna dell' "Italian lifestyle"; l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, da parte sua, promette rassegne ed esposizioni dedicate al design, al cinema, al fotografia e all’arte italiana.
Dal 10 aprile (9 di mattina di Los Angeles, 6 del pomeriggio in Italia) sul sito InTicketing.com, saranno acquistabili i biglietti di ingresso per gli show; dalla stessa data, in collaborazione con il tour operator Dimensione Triade, Music Experience mette anche in vendita “pacchetti viaggio” a partire da 999 euro inclusivi di volo di linea da Roma, Venezia e Milano, soggiorno di 7 notti in hotel e “vip platinum pass” per accedere a tutti gli eventi principali e manifestazioni collaterali di (H)it Week. Del Maro e il suo staff, che anticipano la probabile presenza di altri nomi di spicco in cartellone, lanciano intanto anche una Web Tv e un sito Internet dedicato alla manifestazione, Hitweek.it.