Cerca TestiAcquista
Quando la scorsa primavera l'ex Smiths Johnny Marr ha annunciato di volersi dedicare ad un disco…


Quando la scorsa primavera l'ex Smiths Johnny Marr ha annunciato di volersi dedicare ad un disco solista e che avrebbe quindi lasciato i Cribs (formazione nella quale militava dal 2008), in più di un fan della band inglese si è probabilmente chiesto cosa sarebbe successo al gruppo.
Nulla, i fratelli Jarman hanno deciso di andare avanti decisi per la loro strada, rimanendo per altro in ottimi rapporti con Marr. Così hanno cominciato a lavorare al quinto album in studio, avvalendosi di due produttori coi fiocchi come Steve Albini (membro degli Shellac e al lavoro con gente come Sonic Youth, Nirvana e Pixies) e Dave Fridmann (già al fianco di Mercury Rev, Flaming Lips e Low).
Il risultato è “In the belly of the brazen bull”, quattordici brani in cui si incontrano sonorità indie-rock tipiche degli States anni Novanta (Pavement), ma anche sfumature più oscure ed alcuni episodi più pop.
Per le loro esibizioni dal vivo i Cribs hanno 'assunto' il chitarrista David Jones dei Nine Black Alps.

TRACKLIST:

Glitters like gold
Come on be a no-one
Jaded youth
Anna
Confident men
Uptight
Chi-town
Pure O
Back to the bolthole
I should have helped
Stalagmites
Like a gift giver
Butterflies
Arena rock encore with full cast
, ,

 

Le ultime nostre segnalazioni

leggi tutto >

Le ultime recensioni di Rockol

Take That/III
Take That
III
leggi tutto >

Le ultime recensioni di DVD

Le ultime recensioni di libri

22 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place