Tutto su: Classica

Recensione di "The HATEFUL EIGHT ORIGINAL SOUNDTRACK"

Recensione - 29/02/2016
Recensione di "The HATEFUL EIGHT ORIGINAL SOUNDTRACK"

di Claudio Todesco Un tema melodico minaccioso vaga nell’aria, tagliato da contrappunti sempre più allarmanti. Brevi vocalizzi senza parole appaiono e scompaiono come lampi, mentre gli archi s’inerpicano sul registro più alto. L’orchestrazione si fa carica, tesa, fosca. È il suono di una tragedia che va preparandosi. È il...

Clean Bandit: l'intervista di Rockol

News - 10/04/2014
Clean Bandit: l'intervista di Rockol

La stampa americana parla già di un’ondata di “playfully sophisticated U.K. dance-pop shows”. E di questa ondata i Clean Bandit sono uno dei nomi di punta, se non IL nome di punta: “Rather be”, il loro ultimo singolo, ha debuttato al primo posto delle classifiche inglesi, aumentando...

L'attore Anthony Hopkins diventa musicista

News - 17/12/2011
L'attore Anthony Hopkins diventa musicista

Poco dopo il giorno in cui  l'avvocato di Conrad Murray ha protestato perché l'ex medico di Michael Jackson verrebbe trattato in prigione "come Hannibal Lecter", l'uomo che ha interpretato Hannibal Lecter debutta nella musica. Anthony Hopkins si accinge a esordire discograficamente, in veste di pianista e compositore, con un album...

News - 30/08/2011
Concerti, 'Rieti Guitar Festival': ospiti Ralph Towner e Juan Lorenzo

Dall'1 al 4 settembre avrà luogo il "Rieti Guitar Festival", manifestazione che vede come protagonisti, nella città laziale, i principali esponenti internazionali della chitarra classica e jazz. Il festival, che si svolgerà tra il Teatro Flavio Vespasiano e l'Auditorium di Santa Scolastica, ospiterà le esibizioni di artisti come Ralph...

Hauschka:'Il mio sogno? fare stage diving come nel mio passato rock"

News - 15/04/2011
Hauschka:'Il mio sogno? fare stage diving come nel mio passato rock"

E' uscito in questi giorni "Salon des amateurs", ottavo album di Hauschka. Il pianista contemporaneo, originario di Düsseldorf, è riuscito a creare un mix veramente interessante tra musica classica e dance, composto da melodie talmente poliedriche da poter essere suonate in conservatorio...

Comunicato Stampa: Adya Classic, ora anche in Italia

News - 26/11/2008
Comunicato Stampa: Adya Classic, ora anche in Italia

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a

Recensione - 15/02/2007
Recensione di "WE ALL LOVE"

L’omaggio non poteva cadere più tempestivo, naturalmente, nei giorni che precedono l’assegnazione di un Oscar alla carriera e una soglia di attenzione mai così alta nei confronti del grande compositore italiano (soprattutto negli Stati Uniti, dove ultimamente si susseguono concerti, ricevimenti e celebrazioni in suo onore). Da quando la Academy...

News - 23/11/2005
Keith Emerson: ‘Le opere di Waters e McCartney sono ridicole’

Di passaggio dall’Italia per un tour di cinque date che parte il 29 novembre da Trento, il celebre tastierista 61enne, simbolo del rock progressivo, si è lasciato andare ad alcune considerazioni sulle esperienze di illustri colleghi di estrazione rock nell'ambito dell’opera classica. “Non credo di essere particolarmente dotato...

Recensione di "TI ADORO"

Recensione - 16/11/2003
Recensione di "TI ADORO"

E anche noi ti adoriamo, Big Luciano. “Vent’anni fa, la Decca mi aveva chiesto un disco di canzoni moderne. Mi sono stati proposti dei brani bellissimi e ho accettato di cominciare a registrarli. Il procedimento è stato molto rilassato e si è svolto nell’arco di diversi mesi. Ero nello stato d’animo giusto per cantare queste canzoni e mi è...

Recensione di "AMA"

Recensione - 11/12/2001
Recensione di "AMA"

Un disco atipico, che comincia con le voci e i rumori di un mercato indiano e finisce con una poesia del ‘600. Un viaggio esplorativo più che un album tradizionale: Cecilia Chailly, arpista classica pentita, ha deciso di darsi al pop dopo un breve transito nella new age (con il cd “Anima”). E ha messo assieme tredici brani simili a...

Recensione di "CIELI DI TOSCANA"

Recensione - 05/11/2001
Recensione di "CIELI DI TOSCANA"

Ci sono cose che ciascuno di noi si porta dentro, invisibili, per anni, prima che si decidano di venire fuori. Ci vuole tempo, spesso, ma prima o poi succede. Come quando una mattina ti svegli e scopri di assomigliare a tuo padre. E’ come quando una sera metti su il CD di “Cieli di Toscana” e ti senti così “italiano”. Le canzoni come arie...

Recensione - 31/05/2001
Recensione di "FILM MUSIC"

Ennio Morricone, geniale musicista romano dalla lunghissima e inesauribile vita artistica, è considerato in tutto il mondo come l’autore di musiche da film per eccellenza. Da quarant’anni Morricone lavora per i più grandi registi sfoderando un eclettismo eccezionale e mantenendosi sempre ad un elevato livello qualitativo, eppure...

Recensione - 22/05/2001
Recensione di "MAKE IT"

La fredda Svezia ha negli anni dimostrato di poter offrire numerosi artisti e prodotti d’esportazione. Nella musica di derivazione soul in particolare, nomi come Blacknuss e Stephen Simmonds, sono stati in grado di utilizzare le loro passioni per il soul, il funk e l’r&b, realizzando dischi che hanno permesso di inserire il loro...

Jazz altrove’, singolare rassegna a maggio ad Alessandria

News - 23/04/2001
Jazz altrove’, singolare rassegna a maggio ad Alessandria

Si terrà ad Alessandria nei giorni 4, 5 e 6 maggio 2001 la rassegna “Jazz Altrove- incontro fra jazz e altra musica", con la direzione artistica di Gianni Coscia, personaggio-chiave del jazz alessandrino e italiano. Finalità della rassegna, che nasce quest'anno e che è ad ingresso libero, è quella di mettere a contatto il linguaggio del jazz...

Recensione di "BORN"

Recensione - 21/02/2001
Recensione di "BORN"

Eccole, “le Spice Girls della classica” (che fantasia)! Si chiamano Bond, ma i loro veri nomi sono Eos, Tania, Haylie e Gay-yee. No, non sono quattro agenti segreti travestiti, ma quattro ragazze (due australiane e due inglesi) che potrebbero fare le modelle e invece, siccome sanno suonare degli strumenti, fanno le musiciste. La...

Recensione - 25/07/2000
Recensione di "LA LUNA"

Niente di nuovo sul fronte della comunque sempre brava e sempre bella Sarah Brightman, che ritorna puntuale come i monsoni a inondarci con la sua voce che non può essere altrimenti definita che cristallina, pulita, sognante e angelica. E sull’immaginario new age la Brightman continua a giocare le sue carte, come è facilmente visibile dal...

Recensione - 19/03/2000
Recensione di "LA VITA E' BELLA + BEAUTIFUL THAT WAY (Noa)"

La vita è bella, e lo è anche questo compact disc. Nonostante i limiti che sono propri delle colonne sonore. Per chi non ha visto il film è gradevole farsi cullare dalle note di Nicola Piovani (lo ricordiamo ancora, premio Oscar per le miglior musiche). Per chi si è commosso, per chi ha riso, seguendo le gesta di un Benigni in stato di grazia...

Recensione di "CANONE INVERSO - SOUNDTRACK"

Recensione - 08/03/2000
Recensione di "CANONE INVERSO - SOUNDTRACK"

Premessa musicologica: il canone inverso è una particolare struttura musicale impiegata normalmente in brani di tipo polifonico, come la 'fuga' per intenderci, realizzata da due o più parti vocali o strumentali, che consiste nel far iniziare una melodia da una sola parte e di farla seguire, dopo un dato intervallo, da una diversa parte che...

Recensione di "CINEMA CONCERTO"

Recensione - 22/01/2000
Recensione di "CINEMA CONCERTO"

Ventuno composizioni estratte dalle 400 e più colonne sonore firmate da Ennio Morricone tra l’inizio degli anni ’60 e oggi. Tre concerti – 7, 9, 10 novembre 1998 – eseguiti con l’Orchestra, il Coro e il Coro Giovanile dell’Accademia di Santa Cecilia – al cui Conservatorio Ennio Morricone aveva iniziato...

Recensione di "GLITTER"

In vetrina - 19/09/2001
Recensione di "GLITTER"

Sarà che l’animo sordido e un po’ bastardo del giornalista si incrina di fronte alle sfighe dei personaggi dello showbiz, fatto sta che l’esaurimento nervoso di Mariah Carey e il suo conseguente crollo nelle quotazioni di mercato me l’hanno resa più simpatica. Lo scoprire che buona parte della crisi, a giudicare dalla stampa scandalosa e...

In vetrina - 16/09/1998
Recensione di ""Another Story""

Se quando domandi in giro a chi se ne intende quale jazz ci sia da ascoltare ti senti rispondere "i classici", be’, intuisci che qualche problema il jazz ce l’ha. Per carità, ciò che è stato suonato e inciso basterebbe a togliere la sete per i prossimi cinquant’anni, e anche di più, ma rimane comunque la...

In vetrina - 18/10/2001
Recensione di "MY SHIRT LOOKS GOOD ON YOU"

Un disco che è un’oasi di freschezza. Catie Curtis è una folksinger brava e credibile, con una voce sottile e limpida, ammaliante e intensa, lontana dal mainstream e dai luccichii spesso illusori della celebrità. Scrive testi toccanti e non banali, come in “Love takes the best of you”, in cui racconta dell’amore di una madre per il suo bambino...

Recensione di "TRAVELLING THE FACE OF THE GLOBE"

In vetrina - 18/05/2009
Recensione di "TRAVELLING THE FACE OF THE GLOBE"

Una sinagoga, a Londra. Luogo più adatto non potevano scegliere, gli Oi Va Voi, per mettere a punto in pre-produzione il terzo disco del loro catalogo (quarto, se si considera l’autoprodotto e ormai rarissimo “Digital folklore”): l’immagine sintetica e simbolica della loro identità culturale, giovani ebrei cresciuti in una metropoli...

Recensione di "Rock Targato Italia"

In vetrina - 13/05/1998
Recensione di "Rock Targato Italia"

Una raccolta di rock che porta la targa Italia, ma sicuramente anche il telaio Polygram, il motore Divinazione e la progettazione di Francesco Caprini: le diciotto canzoni incluse in questa collezione recano quindi un marchio discografico ben preciso. Una premessa dovuta, che in ogni caso consente di verificare l’impegno profuso nel...

In vetrina - 19/09/2001
Recensione di "BEYOND CYBERPUNK"

Chi naviga sul web alla caccia di MP3 non ha nessun bisogno di comprare questo CD: le canzoni infatti sono tutte disponibili gratis sul sito musicblitz.com. Ci sono comunque buoni motivi per segnalarlo. Innanzitutto il compilatore è Wayne Kramer, che negli ultimi anni ha ampiamente dimostrato di non volere campare di rendita sul suo passato di...

In vetrina - 08/07/2008
Recensione di "RISE AND FALL, RAGE AND GRACE"

Sono una strana bestia, gli Offspring: arrivano dalla viva scena punk californiana, di cui hanno conservato le origini chitarristiche e veloci, fondendole (qualcuno direbbe tradendole) con il pop. Hanno venduto in carriera oltre 30 milioni di copie di album, hanno avvicinato al punk gente insospettabile, ma hanno anche confezionato flop...

In vetrina - 28/05/2012
Recensione di "...YA KNOW?"

Già più di dieci anni? Possibile? Controllo: macchè dieci, più di undici anni. Incredibile. La morte di Joey Ramone, benché fosse arrivata “preannunciata” dalla notizia della malattia, è stata uno spartiacque quanto quella di John Lennon (non fate quella faccia, non sto scherzando). Almeno...

In vetrina - 19/01/1999
Recensione di "UP UP UP UP UP UP "

Non le fa difetto l'ecletticità, alla super attiva Ani DiFranco, ‘enfant prodige’ della nuova scena alternative folk americana. Il suo ultimo album, assai riuscito, "Little plastic castle", era ancora nelle nostre orecchie che già eccoci al capitolo successivo, l'undicesimo della sua breve carriera cominciata nel 1990. Come "Little...

In vetrina - 29/12/2000
Recensione di "WISH I WAS IN HEAVEN SITTING DOWN"

Un artista dalla carriera ultratrentennale per un’etichetta che bada al sodo e volge le sue attenzioni a personaggi autentici, lontana dalle patinate sonorità di interpreti di plastica. E’ incredibile come un musicista di 74 anni possa produrre un disco come questo. Il blues di R.L. Burnside è quello sporco e malato delle periferie...

In vetrina - 25/01/2008
Recensione di "RAIN"

Dopo un lungo esilio autoimposto, Joe Jackson è tornato sui suoi passi. Vive di nuovo in Europa (a Berlino, dove il nuovo disco è stato inciso per intero), stufo di una New York sempre più asettica e di un sindaco, il milionario Bloomberg, che tratta i fumatori impenitenti come lui alla stregua dei peggiori criminali. E sembra aver ripreso a...

In vetrina - 31/10/2011
Recensione di "OPEN INVITATION"

Tyrese è tornato al suo primo amore. L’affascinante cantante e attore americano negli ultimi cinque anni si è concentrato più sulla brillante carriera cinematografica che sulla musica. Un periodo nel quale, pur partecipando come ospite in alcune produzioni di suoi colleghi, l’artista ha fatto...

In vetrina - 14/01/2000
Recensione di "HOORAY FOR BOOBIES"

Un titolo come “Urrà per le tette” poteva andare benissimo per uno dei tanti articoli dedicati ai calendari delle nostre dive cinetelevisive. Invece, se ne servono gli americani Bloodhound Gang per il loro terzo album, riassumendo piuttosto brillantemente il tipo di argomenti che prediligono affrontare nei loro brani: scemenze...

In vetrina - 18/04/2007
Recensione di "VICKY LOVE"

“Vicky” è il diminutivo di Vittoria: la vittoria dell’amore, spiega Antonacci che pubblica questo suo disco – undici inediti – a due anni di distanza da “Convivendo” parte 1 e 2, più di un milione di copie vendute. Protagonista assoluto l’amore (serve specificarlo?) per un disco più esile, diretto e nudo rispetto ai suoi due predecessori...