TRECENTOVENTI

Halidon

Voto Rockol: 3.0 / 5
Emanuele Dabbono è salito alla ribalta nel 2008, quando si è classificato in terza posizione al talent-show X-Factor, anche se due anni prima aveva ricevuto parecchi riscontri positivi con il singolo “Scritto sulla pelle”.
Dopo l'EP “Ci troveranno qui”, il cantautore si è preso un po' di tempo per creare una band (i Terrarossa che lo accompagnano tutt'ora) e per scrivere. Musica, certo, ma anche un vero e proprio romanzo intitolato “Genova di spalle”, una storia di formazione ambientata nella sua città.
“Trecentoventi” è invece il titolo del suo primo vero lavoro sulla lunga distanza, tredici episodi pop-rock in cui risaltano i testi composti su diverse tematiche: la violazione dei diritti umani, incontri con persone che hanno qualcosa da insegnare, ma anche il desiderio di un futuro per migliore per un figlio e critiche all'attuale classe politica.