SAPESSI DIRE NO

Iris

Voto Rockol: 3.0 / 5
Gli ultimi tre anni sono stati per Biagio Antonacci molto intensi. Prima la pubblicazione del suo dodicesimo album in studio “Inaspettata”, poi quella del live “Colosseo”, il tutto coronato da una lunghissima serie di date dal vivo che hanno attraversato tutta la Penisola.
Ora il cantautore milanese è già pronto a presentare il suo nuovo capitolo discografico “Sapessi dire no”, un lavoro che si è sviluppato mentre Biagio era già in studio per incidere alcuni brani e che ha poi visto la sua conclusione con la produzione artistica di Michele Canova e con un artwork d'eccezione disegnato dal fumettista Milo Manara.
I temi dei brani del nuovo disco spaziano molto tra loro: ci sono ovviamente canzoni d'amore; ci sono riflessioni personali come “Evento”, in cui ci si collega al titolo ed all'importanza di saper dire no; la popolarità e la fama che possono cambiare in negativo le persone di “Naturale”; la storia di un uomo che sceglie il Salento per dimenticare un amore finito di “Non vivo più senza te”; o ancora “Con infinito onore”, un politico conscio di aver perso il contatto con il mondo reale, fotografia – secondo l'artista – dell'attuale situazione italiana.