Il sito acdc.com da regno del porno passa agli AC/DC

Il sito acdc.com da regno del porno passa agli AC/DC

Per anni acdc.com è stato un sito all’insegna della pornografia, e chi –magari giovanissimo- cercava informazioni sugli AC/DC a volte si ritrovava a vedere cose che non aveva chiesto di vedere. Ora il management newyorkese del gruppo è riuscito a far passare il dominio acdc.com sotto il controllo della veterana formazione. Sam Horsburgh, label manager degli AC/DC a Sidney, ha riferito al quotidiano australiano “Courier-Mail” che, con fan di 10 od 11 anni che finivano su un sito totalmente estraneo alla band, si doveva assolutamente fare qualcosa; dopo quasi cinque anni la vertenza legale è terminata ed ora acdc.com contiene esclusivamente informazioni sulla formazione fondata nel 1973.

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Il gruppo nasce nel 1973 su iniziativa di Malcolm Young, che coopta nella band il fratello più giovane Angus, al tempo quattordicenne: è per questo motivo che le prime esibizioni di Angus sul palco avvengono in uniforme scolastica, cosa che diventa in poco tempo un vero e proprio marchio di fabbrica. Il gruppo inizia ad assestarsi nella sua prima formazione quando arriva il cantante Bon Scott al…
Leggi tutto >