I Modà presentano il nuovo album: ‘Il nostro sogno? Duettare con Pavarotti’

Nel 2005 hanno partecipato al Festival di Sanremo e hanno cambiato etichetta discografica: ora i Modà pubblicano il loro secondo album, dal titolo “Quello che non ti ho detto”, anticipato in radio dal singolo omonimo.
La band milanese capitanata da Kekko (Francesco Silvestre) ritorna così… Leggi tutto

AcquistaCommenta
Modà   follow
I Modà presentano il nuovo album: ‘Il nostro sogno? Duettare con Pavarotti’

I Modà presentano il nuovo album: ‘Il nostro sogno? Duettare con Pavarotti’

Nel 2005 hanno partecipato al Festival di Sanremo e hanno cambiato etichetta discografica: ora i Modà pubblicano il loro secondo album, dal titolo “Quello che non ti ho detto”, anticipato in radio dal singolo omonimo.
La band milanese capitanata da Kekko (Francesco Silvestre) ritorna così sulla scena musicale a due anni di distanza dal disco d’esordio “Ti amo veramente”, regalando ai propri fan dodici brani inediti.
“Questo disco è sulla falsa riga del primo”, spiega Kekko a Rockol, “E’ diverso su alcune cose perché nel primo ci eravamo ispirati maggiormente al rock degli anni Ottanta, mentre questa volta abbiamo optato per un rock più moderno, più morbido. La parte cantautorale è più spessa rispetto al lavoro precedente: ‘Grazie gente’ è il brano che mi rappresenta al meglio, è stato scritto nel periodo in cui eravamo fermi e avevamo rotto con la nostra precedente etichetta discografica. E' dedicata a tutte quelle persone che sono rimaste al mio fianco, che ha creduto in noi senza mai abbandonarci. ‘Quello che non ti ho detto’”, prosegue il cantante, “è invece il primo singolo che abbiamo pubblicato. Il prossimo singolo sarà invece ‘Malinconico a metà’, che sostanzialmente è il seguito della storia raccontata in ‘Quello che non ti ho detto’. ‘Inverno a primavera’ l’ho dedicata invece a mio padre, al rapporto difficile che ho con lui a causa della mia testardaggine”.
Terminata l’esperienza sanremese (“siamo rimasti un po’ delusi dal Festival, i giovani li fanno esibire alle due di notte quando ormai i parenti e i fan sono già andati a dormire”), i Modà hanno lasciato la New Music per approdare di recente alla Around The Music, etichetta discografica indipendente di Paolo Meneguzzi, Loredana Berté e Dolcenera: “E’ stato un cambiamento positivo”, spiega Tino, il chitarrista dei Modà, “Certo è stato anche un periodo di transizione molto travagliato: si erano create delle incompatibilità, e ci sono stati mesi in cui ci siamo arrangiati da soli. Poi c’è stato l’incontro con Massimo Scolari, che ci ha convinti ad andare avanti a credere in quello che stavamo facendo. C’era tanto affetto nelle persone e notavamo nei nostri fan una gran voglia di ascoltare materiale nuovo, e così abbiamo ripreso a registrare e a suonare”.
I Modà si esibiranno il prossimo 27 ottobre al Nautilus di Varese: “Abbiamo molta voglia di suonare dal vivo. Non sarebbe male anche fare qualche collaborazione, ad esempio con Meneguzzi, Dolcenera e Luca Dirisio. Certo i nostri sogni sono altri: sarebbe fantastico un giorno duettare con Luciano Pavarotti”.

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Modà
I Modà sono 'Kekko' (voce), Paolo Bovi (tastiere e cori), Tino Alberti (chitarra acustica), Stefano Forcella (basso), Manuel Signoretto (batteria) e Diego Arrigoni (chitarra elettrica).
Il loro è un pop-rock melodico, con un'attenzione ai testi che non trascura la tradizione cantautorale italiana.
Una sera su un palco, nel novembre del 2003, i Modà fanno l'incontro che cambia la vita…
Leggi tutto >
24 nov 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place