NEWS   |   Industria / 19/02/2016

Quando l'etichetta discografica ti paga gli studi: il caso della Sub Pop

Quando l'etichetta discografica ti paga gli studi: il caso della Sub Pop

Per combattere il problema dell'abbandono scolastico, la Sub Pop - etichetta discografica di Seattle, Washington, che negli anni '90 portò al successo band quali i Nirvana, i Soundgarden e i Mudhoney - ha deciso di aiutare gli studenti a proseguire la carriera scolastica pagando loro gli studi. Il progetto della Sub Pop è rivolto solamente agli studenti di scuole superiori (quindi università o college) residenti negli stati di Washington e dell'Oregon e interessati alla musica e all'arte più in generale: per questi studenti, la Sub Pop ha deciso di mettere in palio tre borse di studio da 7.000, 5.000 e 3.000 dollari. Per vincere la borsa di studio, gli studenti sono stati chiamati a scrivere un tema rispondendo a domani quali: "Quali artisti ti hanno ispirato?", "In che modo ti occupi di musica o di arte?", "Cosa significa per te una persona di insuccesso?". Se siete curiosi di scoprire tutte le curiosità dell'iniziativa della Sub Pop, cliccate qui.

, , ,