Memphis , addio a Bobby 'Blue' Bland

Bobby "Blue" Bland, esponente di spicco del southern blues e del soul celebre per aver interpretato brani come "Turn on your love light" e "Further on up the road" è morto nel pomeriggio di ieri a Memphis all'età di 83 anni: a darne notizia sono i suoi familiari, che hanno precisato come il… Leggi tutto

AcquistaCommenta
Bobby Blue Bland   follow
Memphis , addio a Bobby 'Blue' Bland

Memphis , addio a Bobby 'Blue' Bland

Bobby "Blue" Bland, esponente di spicco del southern blues e del soul celebre per aver interpretato brani come "Turn on your love light" e "Further on up the road" è morto nel pomeriggio di ieri a Memphis all'età di 83 anni: a darne notizia sono i suoi familiari, che hanno precisato come il decesso sia da imputare alle complicazioni causate da una malattia che affliggeva da tempo l'artista.

Dal 2008 Bland utilizzava nella vita privata una sedia a rotelle per evitare di affaticarsi troppo, pur riuscendo ancora a reggersi sulle proprie gambe in occasione delle proprie esibizioni pubbliche (l'ultuma delle quali tenuta solo lo scorso mese di novembre in occasione della cerimonia per la propria introduzione nella Music Hall of Fame di Memphis): inserito anche nella Rock and Roll Hall of Fame nel '92, Bland fu definito "secondo solo a B.B. King come figlio della scena di Beale Street (via del centro di Memphis nonché uno dei luoghi chiave del blues).

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Bobby Blue Bland
Robert Calvin Bland - vero nome di Bobby 'Blue' Bland – nasce il 27 gennaio 1930 a Rosemark, Tennessee.

La sua carriera musicale inizia fondando i Beale Streeters, in cui militano anche B.B. King e Johnny Ace. Dopo la parentesi nell’esercito, torna sulla scena musicale nel 1955, quando – assieme alla band del sassofonista Bill Harvey - incide il brano "It's my life baby". Joe Scott…
Leggi tutto >
28 lug 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place