ConcertOnTube, da oggi online un canale YouTube italiano dedicato al live

Un canale video associato a YouTube e interamente dedicato alla musica dal vivo, ideato e prodotto in Italia: è online da oggi, si chiama ConcertOnTube ed è stato fortemente voluto da Federico Montesanto di Pirames International, aggregatore e distributore di musica digitale che di Google/YouTube… Leggi tutto

Commenta
ConcertOnTube, da oggi online un canale YouTube italiano dedicato al live

ConcertOnTube, da oggi online un canale YouTube italiano dedicato al live

Un canale video associato a YouTube e interamente dedicato alla musica dal vivo, ideato e prodotto in Italia: è online da oggi, si chiama ConcertOnTube ed è stato fortemente voluto da Federico Montesanto di Pirames International, aggregatore e distributore di musica digitale che di Google/YouTube è premium partner.

I contenuti del portale sono organizzati in quattro playlist  (Big Internazionali, Big Italiani, Emergenti e "Le Chicche": queste ultime includono ad esempio interviste, performance estemporanee e materiale inedito filmato dietro le quinte) e verranno aggiornati a cadenza settimanale: il canale debutta con video live di Prodigy, Dolcenera e del giovane  Roberto Santoro, ma prossimamente proporrà, tra gli altri, filmati di Luciano Ligabue, Povia, Eugenio Finardi, Marco Masini, PFM, Lenine e Stewart Copeland (forniti da etichette distribuite digitalmente da Pirames come edel , Target e Novunque ma anche da altri artisti, produttori ed etichette, dal momento che la piattaforma è aperta a tutti i titolari di contenuti). La programmazione includerà anche speciali dedicati ai singoli artisti, e gli utenti potranno prossimamente visionare anche concerti in diretta streaming grazie alla funzione LiveStream disponibile su YouTube.

 

 

"Un concerto, l’incontro tra un artista e il proprio pubblico, non è mai una storia fine a se stessa ma una storia in continuo divenire che si racconta ogni volta in maniera diversa", sostiene Montesanto. "Abbiamo immaginato e concretizzato ConcertOnTube proprio con l’obbiettivo di raccontare queste storie e di valorizzarle attraverso quella cura nel dettaglio e quell’attenzione al valore della musica che è da sempre un elemento caratterizzante di Pirames", ha spiegato a Rockol. "Sinceramente, in un momento storico come quello che stiamo vivendo, dominato da questa incomprensibile frenesia, credo si sentisse la mancanza di una vetrina dove potersi ancora fermare e rivivere le emozioni che solo un concerto può regalare ma che, nello stesso tempo, andasse anche a rappresentare una nuova opportunità di sviluppo per questi contenuti che spesso e volentieri rischierebbero altrimenti di essere dimenticati".

 

 

Commenti

caricamento dei commenti in corso
24 nov 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place