Ringo Starr vomita prima di esibirsi in pubblico

Si chiama "stage fright" ed è tosta. Viene collegata a stati di insicurezza, più percepita che reale, ed è un vero e proprio attacco di panico: la "paura da palco" attanaglia più di un musicista ed è responsabile del fatto che alcuni artisti - si parla ad esempio di Kate Bush ed Enya - raramente… Leggi tutto

AcquistaCommenta
Ringo Starr   follow
Ringo Starr vomita prima di esibirsi in pubblico
Segui i tag!

Ringo Starr vomita prima di esibirsi in pubblico

Si chiama "stage fright" ed è tosta. Viene collegata a stati di insicurezza, più percepita che reale, ed è un vero e proprio attacco di panico: la "paura da palco" attanaglia più di un musicista ed è responsabile del fatto che alcuni artisti - si parla ad esempio di Kate Bush ed Enya - raramente o mai si esibiscano in pubblico. Ringo Starr ha una variante. Meno seria, ma comunque non indifferente. Essersi esibito dappertutto, dai piccoli club alle arene, dai palazzetti agli stadi, non è servito a niente. Neanche a distanza di mezzo secolo dalla sua entrata nei Beatles. Il 71enne batterista, entrato nel celeberrimo gruppo di Liverpool nell'agosto 1962 dopo aver fatto parte di un altro gruppo della città sul Mersey, Rory Storm and the Hurricanes, ha rivelato che, prima di fare l'ingresso sul palco, è incredibilmente nervoso. E a volte vomita. "E' successo che abbia addirittura vomitato", ha riferito il musicista ad un quotidiano britannico, "perché ho i nervi a fior di pelle. E' una cosa che fa parte di me, e mi capita prima di ogni concerto. Ci sono state delle volte che, per il troppo nervosismo, ho desiderato tornare subito a letto. Ad ogni concerto spero sempre una cosa del tipo 'stasera mi sentirò come Frank Sinatra, entro tranquillo in scena e basta', ma finora non ci sono mai riuscito". Starr ha aggiunto che, fortunatamente, si tranquillizza non appena

 si ritrova davanti il microfono. Ringo ha pubblicato il suo ultimo album, "Ringo 2012", alla fine dello scorso gennaio con posizionamenti da dimenticare: numero 80 negli USA, numero 181 in Gran Bretagna.
 

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Ringo Starr
Richard Starkey nasce il 7 luglio del 1940 a Liverpool. Dopo le prime esperienze in piccoli gruppi skiffle, nel 1959 entrò a far parte degli Hurricanes di Rory Storm, adottando lo pseudonimo di Ringo Starr.
Nel 1960 incontra, al Kaiserkeller di Amburgo, i Beatles, un gruppo di suoi concittadini che pure stava lavorando nei locali della città tedesca. Ne diviene amico, e sporadicamente…
Leggi tutto >
21 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place