Niccolò Fabi, discepolo di Alberto Fortis nonostante l'invettiva ai romani

Su "La Stampa", Niccolò Fabi parla dei suoi problemi di salute. Il cantautore romano, questa sera (30 ottobre) in onda su Italia Uno a "Night Express", racconta di «aver dovuto annullare le ultime date di un interminabile tour a causa di disturbi vocali causati dallo stress. Niccolò sembra quasi… Leggi tutto

AcquistaCommenta
Niccolò Fabi   follow
Niccolò Fabi, discepolo di Alberto Fortis nonostante l'invettiva ai romani

Niccolò Fabi, discepolo di Alberto Fortis nonostante l'invettiva ai romani

Su "La Stampa", Niccolò Fabi parla dei suoi problemi di salute. Il cantautore romano, questa sera (30 ottobre) in onda su Italia Uno a "Night Express", racconta di «aver dovuto annullare le ultime date di un interminabile tour a causa di disturbi vocali causati dallo stress. Niccolò sembra quasi divertito. "Il mio corpo ha detto: hai fatto un buon lavorto, però fermati. Viaggio da troppo tempo, mi debbo riappropriare della mia casa, dei suoi profumi. Conto di leggere, dormire e magari farmi una vacanza vera».
Fabi spiega la scelta di Alberto Fortis come partner del concerto registrato nella trasmissione. «E' stato la ragione prima del perché ho scritto canzoni. A fine Settanta, quando avevo 11-12 anni, mi innamorai di una sua canzone, "La sedia di lillà". Iniziai a scribacchiare e solo più tardi scoprii che mio padre Claudio era produttore di Fortis. Ho poi conosciuto Alberto e gli ho fatto da assistente: gli accordavo le chitarre, lo seguivo in studio. ero colpito dalla sua invettiva contro i romani ("Milano e Vincenzo") che non ho mai percepito come politicizzata, ma solo come lo scagliarsi contro un modo di ragionare: essendo poi io romano mi sentivo in dovere di difenderlo».

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Niccolò Fabi
Nato nel 1968 a Roma, Niccolò Fabi (figlio del musicista e produttore Claudio Fabi) debutta da solista nel 1996 con "Dica", e nel 1997 si aggiudica il Premio della Critica (categoria Giovani) a Sanremo con “Capelli”, inclusa nell’album di esordio IL GIARDINIERE. Nel 1988 torna a Sanremo nei big con “Lasciarsi un giorno a Roma" e pubblica l’album NICCOLÒ FABI, al quale collaborano Frankie HI-NRG…
Leggi tutto >
22 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place