Rock Contest, dal 13 ottobre la nuova edizione (malgrado il lutto e la crisi)

Si è mosso il meglio della scena "alternativa" italiana per salvare il Rock Contest, la storica manifestazione fiorentina messa a repentaglio dalla mancanza di fondi e colpita al cuore dalla scomparsa dallo storico animatore e presidente di giuria Ernesto De Pascale: Subsonica e Irene Grandi… Leggi tutto

Commenta
Rock Contest, dal 13 ottobre la nuova edizione (malgrado il lutto e la crisi)

Rock Contest, dal 13 ottobre la nuova edizione (malgrado il lutto e la crisi)

Si è mosso il meglio della scena "alternativa" italiana per salvare il Rock Contest, la storica manifestazione fiorentina messa a repentaglio dalla mancanza di fondi e colpita al cuore dalla scomparsa dallo storico animatore e presidente di giuria Ernesto De Pascale: Subsonica e Irene Grandi, Manuel Agnelli e Baustelle, Verdena e Marlene Kuntz, Bandabardò e Cristina Donà, Cisco e Casino Royale, 99 Posse e Brunori Sas, Roy Paci e Piero Pelù (testimonial del concorso, in un divertente videomessaggio diffuso su Internet in cui celebra appassionatamente le virtù della musica come alternativa alla droga e all'emarginazione giovanile) sono i firmatari di un appello alle istituzioni in cui ricordano che Winston Churchill, ai tempi delle bombe tedesche sulla Gran Bretagna, "trovava le risorse per mantenere la stagione concertistica londinese", mentre oggi in una Kabul martoriata dalla guerra giovani operatori e artisti gestiscono un Centro d'arte contemporanea. Chissà se saranno ascoltati: intanto la manifestazione, tra mille difficoltà economiche (ma per la prima volta con il sostegno della Regione Toscana, oltre che del Comune di Firenze) va avanti, istituendo un premio alla memoria del compianto De Pascale (verrà destinato alla migliore canzone con testo in italiano) e continuando a raccogliere demo e domande di iscrizione: oltre cinquecento, quest'anno. "Come al solito le proposte arrivano da tutta Italia e sono dei generi più disparati, anche se sono in calo gli scimmiottamenti di band inglesi e americane e stavolta prevalgono i solisti e i gruppi ristretti: la crisi incide anche in questo modo, oltre che sul tono cupo e apocalittico dei testi" spiega Giuseppe Barone di Controradio, membro della giuria, presieduta da Dario Brunori alias Brunori Sas, che ha selezionato i 36 finalisti (ne fanno parte anche Michele Manzotti e Giulia Nuti de Il Popolo del Blues e Sapo Matteucci di Viva Verdi, il giornale della SIAE).

Nato nel 1984 e giunto alla sua ventitreesima edizione, il Contest entra nel vivo il 13 ottobre con sei serate di selezioni dal vivo, seguite da due semifinali che porteranno sei artisti alla finale del 10 dicembre presso l'Auditorium Flog di Firenze. Un accordo con Audioglobe assicura quest'anno la distribuzione in formato digitale di tutti e 36 i brani finalisti, la distribuzione sul territorio nazionale del cd con i dodici gruppi semifinalisti e la possibilità, per gli artisti ritenuti più interessanti, di firmare un contratto discografico.

Commenti

caricamento dei commenti in corso
20 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place