Le nomination agli Italian Music Awards: quasi un plebiscito per i Lùnapop

Svelate oggi, venerdì 12 gennaio, nel corso di una conferenza stampa tenutasi all’Hotel Principe di Savoia di Milano, le nomination ai primi Italian Music Awards (vedi news) indicano già i Lùnapop come probabili trionfatori del galà di premiazione, in programma il 5 febbraio prossimo al nuovo… Leggi tutto

Commenta
Le nomination agli Italian Music Awards: quasi un plebiscito per i Lùnapop

Le nomination agli Italian Music Awards: quasi un plebiscito per i Lùnapop

Svelate oggi, venerdì 12 gennaio, nel corso di una conferenza stampa tenutasi all’Hotel Principe di Savoia di Milano, le nomination ai primi Italian Music Awards (vedi news) indicano già i Lùnapop come probabili trionfatori del galà di premiazione, in programma il 5 febbraio prossimo al nuovo Auditorium milanese di via San Gottardo. Il gruppo di Cesare Cremonini si è aggiudicato infatti ben sette segnalazioni, praticamente una (o più) per ciascuna categoria in cui era potenzialmente in concorso: miglior album, miglior singolo (due nomination, per “Un giorno migliore” e “Qualcosa di grande”), miglior gruppo, miglior rivelazione, miglior videoclip (“Qualcosa di grande”) e miglior tour. Un ottimo trattamento l’academy dei giurati (composta da quattrocento votanti scelti tra discografici, manager, produttori, dj, giornalisti, negozianti e consumatori di musica) l’ha riservato anche a Carmen Consoli (cinque nomination) e ai Subsonica (tre); curiosa, come già segnalato da Rockol, l’inclusione di questi ultimi tra le “rivelazioni” dell’anno, discutibile l’inserimento di Santana tra i migliori artisti solisti internazionali (anziché tra i gruppi, come è avvenuto invece nell'edizione '99 dei Grammy) e significativo l’ingresso, tra questi ultimi, dei Beatles, reduci dal revival mediatico legato all’operazione “1”.
Selezionati dalla stessa academy attraverso una seconda tornata di votazioni, i vincitori delle 12 statuette in palio (a cui si aggiungerà un premio Internet votato dal pubblico) verranno proclamati nel corso dello show del 5 febbraio, trasmesso in diretta on-line sul sito Web di ilNuovo, magazine telematico edito da e.BisMedia (gruppo e.Biscom) e in differita (alle 22.30 della stessa sera) dalla seconda rete Rai. In attesa di conoscere i nomi dei conduttori dello show (un uomo e una donna) e degli artisti incaricati di consegnare i premi, sono stati annunciati alcuni degli “special guest” che si esibiranno dal vivo nel corso della serata: sul palco dell’Auditorium dovrebbero esserci Eros Ramazzotti, Carmen Consoli con i Quintorigo, Eiffel 65, Shivaree e Marilyn Manson, quest’ultimo nella versione acustica vista recentemente negli USA (vedi news). Ecco la lista completa delle nomination:

Tour:
Claudio Baglioni
Carmen Consoli
Jovanotti
Luciano Ligabue
Lùnapop

Artista straniera:
Anastacia
Macy Gray
Jennifer Lopez
Madonna
Sade

Artista dance:
Alexia
Gigi D’Agostino
Eiffel 65
Prezioso
Spiller

Gruppo italiano:
Avion Travel
Bluvertigo
Lùnapop
Paola & Chiara
Subsonica

Gruppo straniero:
Beatles
Blink 182
Coldplay
Morcheeba
Red Hot Chili Peppers
U2

Artista Italiano
Biagio Antonacci
Franco Battiato
Alex Britti
Adriano Celentano
Luciano Ligabue
Eros Ramazzotti

Artista italiana:
Carmen Consoli
Elisa
Irene Grandi
Mina
Laura Pausini

Rivelazione:
Carlotta
Eiffel 65
Lùnapop
Subsonica
Tricarico

Singolo:
Carmen Consoli, “Parole di burro”
Lùnapop, “Qualcosa di grande”
Lùnapop, “Un giorno migliore”
Paola & Chiara, “Vamos a bailar”
Tricarico, “Io sono Francesco”

Videoclip:
Alex Britti, “Una su 1.000.000”
Carmen Consoli, “Parole di burro”
Jovanotti, “File not found”
Lùnapop, “Qualcosa di grande”
Eros Ramazzotti, “Fuoco nel fuoco”

Album:
Vinicio Capossela, “Canzoni a manovella”
Adriano Celentano, “Esco di rado”
Carmen Consoli, “Stato di necessità”
Lùnapop, “…Squérez”
Eros Ramazzotti, “Stilelibero”
Subsonica, “Microchip emozionale”

Commenti

caricamento dei commenti in corso
21 dic 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place