Sanremo 2011: come è composta la giuria demoscopica

Nelle prime due serate del Festival di Sanremo le canzoni saranno votate da una giuria demoscopica, composta da 300 persone diverse in ciascuna delle due serate e gestita direttamente dall'Ipsos di Milano. La giuria presente in sala al Teatro Ariston si esprimerà con il sistema del voto… Leggi tutto

AcquistaCommenta
Sanremo   follow
Sanremo 2011: come è composta la giuria demoscopica

Sanremo 2011: come è composta la giuria demoscopica

Nelle prime due serate del Festival di Sanremo le canzoni saranno votate da una giuria demoscopica, composta da 300 persone diverse in ciascuna delle due serate e gestita direttamente dall'Ipsos di Milano. La giuria presente in sala al Teatro Ariston si esprimerà con il sistema del voto elettronico, attraverso l'attribuzione di un giudizio da 1 a 10 al termine di ogni esecuzione. I componenti sono stati scelti dall'Ipsos in base ad almeno una di queste condizioni: l'acquisto di musica leggera nell'ultimo anno, la partecipazione ad almeno un concerto negli ultimi 12 mesi e l'attività di musicista anche a livello amatoriale.
Tutte le persone scelte saranno di età variabile fra i 18 e i 65 anni. Le donne saranno leggermente più numerose degli uomini: rispettivamente 51% contro 49%. Per quanto riguarda le regioni campione, l'Ipsos ne ha individuate 11 che rappresentano l'86% della nostra popolazione e per ognuna delle due serate ha trovato circa 40 giurati per ognuna regione.
Nella serata di stasera la giuria demoscopica ammetterà alla seconda serata 12 delle 14 canzoni della categoria "Artisti", mentre domani ammetterà alla quarta serata 10 delle 12 canzoni della stessa categoria. Le operazioni di voto e i risultati saranno controllati e validati da un notaio incaricato da Rai.
 

Commenti

caricamento dei commenti in corso

Tutto su

Sanremo
29 nov 2014    Rockol - La musica online è qui Rockol.com - All your music news in one place
SKIN ADV