Biografia

Samuel Frederick Smith, classe 1992, è la voce del singolo numero uno in classifica nel 2014 “Money on my mind”. Cugino di Lily Allen, si avvicina alla musica da adolescente e debutta nell’autunno del 2012 cantando nel singolo dei Disclosure “Latch”. Nel febbraio 2013 pubblica il primo singolo a suo nome, “Lay me down”, per poi prestare la voce a “La la la” del deejay inglese Naughty Boy, in vetta alla classifica del Regno Unito. In ottobre esce l’Ep di quattro pezzi (sette nella versione americana) NIRVANA, contenente una versione acustica di “Latch”. Nel gennaio 2014 gli viene consegnato il premio Critic’s Choice dei Brit Awards in qualità di esordiente più promettente dell’anno. In febbraio il nuovo singolo “Money on my mind” è primo in Inghilterra e Scozia e fra i primi venti in altri cinque paesi europei. È l’antipasto dell’album di debutto IN THE LONELY HOUR contenente il singolo “Stay with me” - la canzone avrà qualche vicissitudine legale per la somiglianza con "I won't back down" di Tom Petty (risolta in sede extragiudiziale), ma lancia il cantante tra le star, tanto che nel 2015 arriva a vincere ben 4 grammy. Nel 2015 qualche problema alle corde vocali lo costringe ad annullare parte del tour, ma a fine anno viene scelto per la canzone del nuovo film di James Bond "Spectre", che si intitola "Writing's on the wall" e gli fa vincere un Golden Globe Award e un Academy Award per la categoria "Best Original Song". Il suo secondo album in studio, THE THRILL OF IT ALL, esce il 3 novembre 2017, anticipato dal singolo "Too good at goodbyes".
(30 ott 2017)