Biografia

Nato nel 1968 a Roma, Niccolò Fabi (figlio del musicista e produttore Claudio Fabi) debutta da solista nel 1996 con "Dica", e nel 1997 si aggiudica il Premio della Critica (categoria Giovani) a Sanremo con “Capelli”, inclusa nell’album di esordio IL GIARDINIERE. Nel 1988 torna a Sanremo nei big con “Lasciarsi un giorno a Roma" e pubblica l’album NICCOLÒ FABI, al quale collaborano Frankie HI-NRG, Riccardo e Daniele Sinigallia, Cecilia Dazzi e Max Gazzè. Il duetto con quest’ultimo, “Vento d'estate”, è un successo radiofonico e di vendite.
Nel 2000 esce il terzo album, SERENO AD OVEST, registrato in gran parte nel suo studio domestico, e Fabi è supporter nel tour italiano di Sting. Il quarto album, LA CURA DEL TEMPO, uscito nel 2003, è seguito da un lungo tour. Nel 2004 Niccolò partecipa al reading "Voci contro il potere", per la direzione artistica di Lucio Dalla; nel 2005 partecipa all'album LA FANTASTICA STORIA DEL PIFFERAIO MAGICO" di Edoardo Bennato. Nel 2006 Fabi festeggia 10 anni di carriera con il quinto album d'inediti, NOVO MESTO e con una raccolta, DISCHI VOLANTI.
Dopo un progetto collaborativo nato per il web, VIOLENZA 124, Niccolò firma un nuovo contratto con la Universal che nel 2009 pubblica il disco di inediti SOLO UN UOMO. Nel luglio 2010 è costretto ad interrompere il tour per un improvviso e grave lutto famigliare, la morte della figlia Olivia, di neanche 2 anni d’età. In sua memoria, organizza il 30 agosto a Mazzano Romano il concerto a scopo benefico “Parole di Lulù” cui aderiscono moltissimi colleghi fra cui Daniele Silvestri, Max Gazzè, Elisa, Fiorella Mannoia, Simone Cristicchi. Nel 2011, dopo che Serena Brami ha portato a Sanremo Giovani la sua “Lontano da tutto”, Fabi intraprende prima un tour in solitudine, poi con la band. In novembre esce l’album INEDITO di Laura Pausini che contiene la sua “Nel primo sguardo”.
Nel luglio 2012 riceve il Premio Lunezia per il valore musical-letterario del brano “Costruire”, che l’anno dopo verrà rifatto dalla coppia Irene Grandi-Stefano Bollani. In ottobre esce infine il nuovo album ECCO, il primo per Universal, che si aggiudica la Targa Tenco come disco dell’anno. Nel 2013 partecipa con Daniele Silvestri e Max Gazzè a un viaggio nel Sud Sudan con l’organizzazione non governativa Medici con l’Africa CUAMM. I tre scrivono quasi per scherzo assieme una canzone che finisce per originare un più ampio progetto. La collaborazione viene rese nota nel marzo 2014 con un messaggio su Facebook. Il 25 aprile esce il primo singolo del trio, “Life is sweet”, antipasto dell’album che esce a settembre, e seguito da un lungo tour. Nel 2016 torna solista con UNA SOMMA DI PICCOLE COSE, inciso in solitudine in campagna. Il 13 ottobre del 2017, per celebrare i 20 anni di carriera, pubblica la raccolta DIVENTI INVENTI 1997-2017, che contiene anche alcuni suoi vecchi successi rivisitati, oltre a versioni demo di alcuni brani.
(30 ott 2017)