Artisti   |   a-z

Biografia

I Doves sono Jimi Goodwin (frontman) e i gemelli Jez e Andy Williams. Il terzetto si forma a Manchester negli anni ’90 (sotto il nome di Sub Sub), e prima di arrivare al successo attraversa un periodo decisamente difficile; nel 1996 si incendia la sala di registrazione del gruppo, nel 1997 muore l’amico e mentore Rob Gretton. Dopo uno strategico cambio di nome la band si rimette al lavoro e riesce a pubblicare LOST SOULS, un disco apprezzato dalla critica e che ottiene anche un discreto successo (160.000 copie vendute) ma viene giudicato troppo triste per sfondare davvero. I Doves ci riprovano, e dopo un anno di lavoro in diverse sale di incisione finiscono con il pubblicare THE LAST BROADCAST, che esce, per la maggior parte autoprodotto, nella primavera del 2002. Ma è il 2005 a consacrarli: con SOME CITIES – la cui qualità varrà loro il primo posto in classifica e un tour britannico completamente sold-out – diventano in un colpo solo una delle band britanniche più acclamate dell’anno e i beniamini della critica.
Il 6 aprile 2009 viene pubblicato il quarto capitolo, KINGDOM OF RUST, registrato presso una fattoria riconvertita del Cheshire. Il disco subisce una gestazione lunga e difficile. Difficile in quanto nel lungo lasso di tempo ai componenti della band accadono parecchie cose personali, sulle quali come da tradizione e per privacy preferiscono glissare, lunga perché le registrazioni iniziano già nell’aprile 2006, dopo soli quattro mesi dalla fine del tour per “Some cities”. L’album, prima della sua uscita, viene salutato da una salva di recensioni molto positive; tra le varie, “Q”, “Mojo”, “Guardian” ed “Uncut” assegnano al disco 4 stellette su 5 mentre il quotidiano Independent arriva a 5 su 5.
(01 apr 2009)